Basta: "Importante partire bene, ma c'è ancora da pedalare!"

Pubblicato ieri alle 23:11
25.08.2014 07:11 di Davide Capogrossi Twitter:   articolo letto 15671 volte
Fonte: Davide Capogrossi - Lalaziosiamonoi.it
Basta: "Importante partire bene, ma c'è ancora da pedalare!"

Esordio con il botto. La Lazio supera il Bassano per 7-0 nel terzo turno preliminare di Coppa Italia, con una curiosità. Hanno trovato la via del gol tre dei quattro nuovi innesti in casa biancoceleste. Il solo Djordjevic è rimasto a secco, il suo connazionale Dusan Basta invece ha beffato il portiere giallorosso Rossi con un bolide dalla distanza, al minuto '87. La ciliegina sulla torta in una gara affrontata in maniera propositiva da parte dell'ex Udinese, seppur leggermente impreciso in occasione dei tanti traversoni messi nel mezzo. Quel che più conta è però il risultato finale, come sottolinea lo stesso Dusan Basta ai cronisti presenti in zona mista: "Nel secondo tempo abbiamo dimostrato grande carattere, il 7-0 è un ottimo risultato, dobbiamo continuare cosi. È molto importante partire bene nella stagione, non abbiamo fatto ancora niente, c'è ancora tanto da pedalare e dobbiamo andare avanti cosi". Il Bassano si è difeso con ordine nel primo tempo, senza correre troppi pericoli. L'ingresso di Candreva, con gol annesso, ha distrutto la linea Maginot eretta da mister Asta e la Lazio ha dilagato: "Quando giochi con squadre che si chiudono dietro - continua il serbo -  basta fare un gol per sbloccare la partita, abbiamo segnato ed è stato tutto più facile". Il primo mattone è stato posto, la Lazio incontrerà il Varese il prossimo 3 dicembre. Il prossimo obiettivo ora è il Milan, resta una settimana per preparare l'esordio in campionato in casa dei rossoneri, la Lazio andrà a S. Siro a caccia dei primi punti: "Abbiamo fatto abbastanza bene in preparazione, affrontando la prima partita con grande cattiveria. Contro il Milan sarà una grande gara, dobbiamo stare attenti perché incontriamo un avversario di grande valore".