Calciomercato Lazio, Inzaghi sorride: Caicedo pronto alla firma

Felipe è pronto a rinnovare il proprio contratto fino al 2022: accordo da 2 milioni a stagione più bonus. Accontentato Inzaghi che ne voleva la permanenza.
29.08.2019 16:45 di Marco Valerio Bava Twitter:    Vedi letture
Fonte: MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it
© foto di Insidefoto/Image Sport
Calciomercato Lazio, Inzaghi sorride: Caicedo pronto alla firma

La Lazio e Felipe Caicedo sono pronti a dirsi di nuovo sì. Dopo quello di due anni fa, quando l’ecuadoriano sposò i biancocelesti trasferendosi dall’Espanyol, ora è in arrivo il prolungamento di quell’unione che nell’ultimo anno ha conosciuto il suo punto più alto. Una serie di prestazioni importanti, gol e assist, con o senza Immobile. Inzaghi stravedere per la Pantera, ne ha chiesto la conferma alla società, ha parlato col ragazzo promettendogli spazio e considerazione, con tre competizioni da giocare ci saranno occasioni per tutti. Anche per questo il club ha deciso di non intervenire ulteriormente in attacco, non si volevano chiudere le porte a un giocatore che ha saputo rimettersi in gioco, rimanendo e dando tutto per la Lazio nonostante le feroci critiche di dodici mesi fa. Per questo le trattative per il rinnovo dell’accordo, in scadenza nel 2020, sono cominciate da tempo, contrattazioni comunque complicate perché Caicedo guadagna già 1,8 milioni a stagione e per rinnovare è partito da una richiesta di 2,5 milioni all’anno fino al 2022. Una cifra troppo alta per Lotito. L’opera di mediazione del ds Tare, però, ha cominciato a dare i suoi frutti poco prima di ferragosto -come vi avevamo raccontato- quando le parti si sono sensibilmente avvicinate: “Caicedo dovrebbe rinnovare in settimana, è una cosa che mi premeva molto”, ha confidato Inzaghi prima della sfida contro la Sampdoria. Ulteriori contatti ci sono stati in queste ore. Accordo fino al 2022 da 2 milioni a stagione più bonus facilmente raggiungibili. La Lazio e l’entourage si sono venuti incontro, base fissa più bassa rispetto alle richieste dell’attaccante, ma durata del contratto più lunga rispetto alla prima offerta biancoceleste (2021). La firma potrebbe arrivare già prima del derby e sarebbe un’altra ottima notizia dopo l’ottenimento del transfer di Jony. Ma se l’ufficialità dovesse slittare di qualche giorno. Niente paura. La Lazio e Caicedo sono pronti al loro secondo sì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.