La Lazio, l'Inter, il 16 ottobre e le rimonte: storia di un film già visto

17.10.2021 07:50 di Alessandro Vittori Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
La Lazio, l'Inter, il 16 ottobre e le rimonte: storia di un film già visto

Una rimonta pazzesca, un film che neanche il miglior regista avrebbe potuto immaginare. Nel giorno del ritorno all'Olimpico di Simone Inzaghi, il campo dice Maurizio Sarri: la sua Lazio rimonta l'Inter 3-1 nella ripresa portandosi a casa l'intera posta e la sensazione di essere davanti a un nuovo passaggio di svolta dopo il derby.

RIMONTA SULL'INTER - La partita di stasera per la Lazio è ancora più dolce di quella del 16 febbraio 2020. In quell'occasione l'Inter passò in vantaggio con Young e nella ripresa Immobile su rigore e Milinkovic ribaltarono i nerazzurri, lanciando la squadra allora di Inzaghi nella corsa scudetto a un solo punto dalla Juventus. Stavolta, con Inzaghi dall'altra parte e Sarri sulla panchina biancoceleste, è stato Perisic a firmare il vantaggio ospite: sempre il pareggio di Immobile su rigore e il gol finale di Milinkovic sono andati a tabellino, nel mezzo in più la rete di Felipe Anderson. Quel Felipe Anderson ceduto dalla Lazio nell'estate del 2018 perché fuori dagli schemi di Inzaghi e tornato protagonista assoluto nel disegno sarrista.

A 10 ANNI DAL DERBY DI KLOSE - Dieci anni fa, sempre il 16 ottobre all'Olimpico andò in scena un'altra rimonta rimasta nella mente dei tifosi della Lazio. La vittima non fu l'Inter, ma la Roma, che si portò immediatamente in vantaggio con Osvaldo e subì la rimonta firmata Hernanes (su rigore come nelle due Lazio - Inter) e Klose allo scadere. Quel giorno Simone Inzaghi era ancora l'allenatore degli allievi nazionali della Lazio e potè gioire per la vittoria. Magari l'attuale tecnico dell'Inter stasera si consolerà proprio pensando al passato: due volte su tre, quando stava ancora dalla parte giusta, le rimonte lo hanno premiato.