FORMELLO - Lazio, quanto turnover: otto cambi, chance Cataldi

Ecco le prove di Simone Inzaghi in vista della partita all'Olimpico con il Rennes: la Lazio cerca la prima vittoria nel girone dopo il ko di Cluj.
03.10.2019 06:45 di Carlo Roscito Twitter:    Vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
FORMELLO - Lazio, quanto turnover: otto cambi, chance Cataldi

FORMELLO - Rifinitura sotto la grandine. Il maltempo si scatena ad allenamento in corso, quando cominciano le prove anti-Rennes. Simone Inzaghi pensa a otto cambi rispetto alla formazione vista domenica con il Genoa. Strakosha, Acerbi e Immobile gli unici che dovrebbero essere confermati nel blocco iniziale. Turnover abbondante per la seconda partita di Europa League. La difesa sarà la stessa scelta per l’esordio in Romania: Vavro e Bastos ai lati dell’instancabile Acerbi. Doppio avvicendamento sulle fasce con Lazzari a destra (Marusic è squalificato per altri due turni) e Jony a sinistra al posto di capitan Lulic. 

ROTAZIONI. In mezzo potrebbero rifiatare tutti e tre: Milinkovic, Leiva e Luis Alberto. La vigilia lancia Cataldi in regia con Parolo e Berisha ai suoi lati. Davanti la coppia Immobile-Caicedo. Adekanye l’alternativa offensiva in panchina. Correa non si è allenato in gruppo a causa di un affaticamento al flessore della coscia sinistra. Potrebbe farcela per Bologna. 

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Strakosha; Vavro, Acerbi, Bastos; Lazzari, Parolo, Cataldi, Berisha, Jony; Caicedo, Immobile. A disp. Proto, Luiz Felipe, Patric, Milinkovic, Luis Alberto, Lulic, Adekanye. All.: Inzaghi. 

Pubblicato il 02-10 alle 13.10