MOVIOLA - Lazio - Inter, Rocchi all'inglese: rigore ok, ma grazia de Vrij...

17.02.2020 06:35 di Francesco Tringali   Vedi letture
Fonte: Francesco Tringali - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
MOVIOLA - Lazio - Inter, Rocchi all'inglese: rigore ok, ma grazia de Vrij...

Rizzoli va sul sicuro e si affida all'esperienza di Gianluca Rocchi per un proibitivo scontro diretto tra Lazio e Inter. Il fischietto toscano indirizza subito la gara per un gioco fluido e dalle poche interruzione, rimandando più volte l'estrazione del primo giallo. Forse troppo, considerando soprattutto il fallo di mano volontario di Candreva, al 23', a "parare" un lancio pericoloso di Leiva. A centrocampo si lotta, ma Rocchi perdona tutto forse in modo eccessivo.

DE VRIJ GRAZIATO - Senza ammoniti all'intervallo e subito cambio di spartito alla ripresa: frittata di Skriniar nel cuore dell'area di rigore, con Immobile pronto al tap in, ma ostacolato da dietro da Vrij con un'evidente spinta. Rocchi ravvisa subito il rigore, solo confermato correttamente dalla sala Var. Vibranti proteste dalla panchina della Lazio, con Inzaghi e i suoi che si aspettavano provvedimento ben più severo rispetto al solo giallo per l'olandese. E, in effetti, il difensore va dritto sull'uomo senza far nulla per contendere il pallone a Immobile. La partita si incattivisce e Rocchi ha sempre mano al cartellino, ammonendo Leiva e Luiz Felipe, entrambi in netto ritardo su Lautaro a metà campo. Altro episodio in area, stavolta siamo dall'altra parte, con Luiz Felipe a sbarrare la strada a Young contrastandolo nettamente con un intervento sul pallone. Nulla da eccepire in ccasione del gol annullato a Lautaro, nettamente oltre la linea sul cross di Young. Tra i cattivi anche Godin (strattonato Lazzari), Inzaghi per aver sconfinato l'area tecnica e Milinkovic per fallo tattico.

Pubblicato ieri alle 22:35