Calciomercato Lazio, dall'Ecuador: "Ore calde per Caicedo tra Italia, Emirati Arabi e... Nazionale"

L'attaccante della Lazio sta decidendo quale sarà la squadra in cui giocherà la prossima stagione. Intanto si analizza il ritorno in Nazionale.
24.09.2020 15:20 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, dall'Ecuador: "Ore calde per Caicedo tra Italia, Emirati Arabi e... Nazionale"

A dieci giorni dalla fine della sessione di calciomercato, il futuro di Felipe Caicedo è ancora un'incognita. L'attaccante, come riferisce il portale ecuadoriano Expreso, sta valutando la possibilità di rimanere in Italia - Genoa e Verona sono interessate - oppure accettare la proposta dell'Al Gaharafa. Attualmente, in biancoceleste, guadagna due milioni a stagione, cifra che, ad esempio, i rossoblù non potrebbero dargli.

IL PARERE DEGLI ESPERTI - Due allenatori ecuadoriani Octavio Zambrano e Joselyn Montano hanno spiegato i fattori che potrebbero influire sulla decisione finale: "Il percorso di Caicedo gli permette di continuare ad analizzare proposte da importanti club del mondo, anche se, è chiaro, il tempo passa e le opportunità si riducono. In questo contesto si comprende che il Medio Oriente potrebbe dargli una certa stabilità economica, mentre il torneo italiano sarebbe una vetrina più importante. Sono sicuro che prenderà la decisione più conveniente per lui e per la sua famiglia", ha spiegato il primo. Visione simile quella del secondo: "Scegliere la destinazione dipende da molti dettagli. L'attaccante, il suo agente e la sua famiglia dovranno valutare diversi aspetti e vantaggi, sia dal punto di vista professionale che emozionale. Il suo ruolo internazionale gli permette di tenere questa scelta".

UN POSSIBILE RITORNO - Intanto, prende quota l'ipotesi di un ritorno di Caicedo in Nazionale. Una fonte legata alla federazione ecuadoriana ha confermato che il dirigente Gustavo Alfaro avrebbe inserito l'attaccante nella propria lista di candidati per le convocazioni delle prossime gare.

Genoa, Badelj: "Ho rinunciato ad un anno di contratto ma volevo venire qui"

Milan, il coronavirus colpisce ancora: positivo anche Ibrahimovic

TORNA ALLA HOMEPAGE