Coronavirus, giornata nera per Roma e il Lazio: triplicati i casi positivi

Sono in totale 31, di cui 14 nella Capitale, i nuovi casi di positivi al Coronavirus: due sono funzionari della Nazioni Unite rientrati dalla Somalia.
04.07.2020 16:50 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Coronavirus, giornata nera per Roma e il Lazio: triplicati i casi positivi

Giornata nera per Roma e per il Lazio. Sono 31, di cui 14 nella Capitale, i casi positivi al Coronavirus. Continuano ad esserci persone che risultano infette dopo essere tornate da viaggi in paesi extra europei. In particolare, due sono funzionari italiani delle Nazioni Unite rientrati dalla Somalia. C'è anche un venticinquenne arrivato dal Bangladesh e una ragazza peruviana, che ha rispettato le regole dell'isolamento domiciliare. Sulla pagina Facebook Salute Lazio, le dichiarazioni dell'assessore Alessio D'Amato: "Vi è un caso di tensione e questo produce inevitabilmente un aumento dei casi e anche un abbassamento dell'età dei contagi. C'è bisogno che ci arriva da zone ad alta incidenza di circolazione del virus, sia posto in isolamento per evitare che le regole extra Schengen vengano aggirate con scali intermedi".

Lazio, giorno speciale in casa Leiva: Lucas festeggia gli 11 anni accanto ad Arianna - FT

Lazio - Milan, le probabili formazioni: Leiva in campo dall'inizio

TORNA ALLA HOMEPAGE