Italia Viva sulla Legge Melandri: "Diritti tv in esclusiva e per sei anni"

Italia Viva ha presentato un disegno di legge per modificare su più punti la Legge Melandri che regola la commercializzazione dei diritti tv
09.07.2020 21:00 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Italia Viva sulla Legge Melandri: "Diritti tv in esclusiva e per sei anni"

La senatrice di Italia Viva, Daniela Sbrollini, ha presentato un disegno di legge per modificare la Legge Melandri che i diritti televisivi. La modifica più rilevante, secondo quanto riporta Milano Finanza, riguarda il potere di derogare, su richiesta della Lega Serie A, al divieto di assegnare tutti i pacchetti a un solo operatore della comunicazione o a un solo intermediario indipendente e di estendere la durata dei contratti da tre a sei anni. Secondo questo disegno di legge le partite potrebbero essere assegnate per sei anni a un’unica società che avrebbe poi facoltà di rivenderli ad altri operatori. A meno che venga recepita in un decreto-legge, la proposta di Italia Viva dovrà affrontare un lungo e complesso iter legislativo. L’eventuale deroga alla no single buyer rule inoltre potrebbe violare la norma europea che stabilisce tale divieto di esclusiva.

LAZIO, IL REPORT DELL'ALLENAMENTO A FORMELLO

CALCIOMERCATO LAZIO, RIPROPOSTO VECINO

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE DEL SITO