Lazio, Agostinelli: "A Genova vorrei una squadra consapevole, non strafottente"

Andrea Agostinelli, ex calciatore, si è espresso ai microfoni di Radiosei sul prossimo match della Lazio in campionato, quello contro il Genoa.
21.02.2020 14:45 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Agostinelli: "A Genova vorrei una squadra consapevole, non strafottente"

Dopo aver battuto l'Inter nel big match di domenica scorsa all'Olimpico, di fronte alla Lazio c'è la complicata trasferta di Genova contro l'armata di Davide Nicola. A qualche giorno dalla sfida, in programma al Ferraris, Andrea Agostinelli, con l'aquila sul petto dal 1975 al 1979, è intervenuto ai microfoni di Radiosei, dove si è espresso sulla partita: "Genova meta scorbutica, tanto più alle 12.30. La spinta del pubblico biancoceleste sarà fondamentale, il morale è a mille, ma soprattutto non bisogna sottovalutare gli avversari. Vorrei vedere una Lazio consapevole, ma non strafottente e soprattutto rispettosa dell'avversario. Potrebbe venir fuori anche una battaglia in campo, come spesso accade a Marassi".

Lazio, ecco il tuo tesoro! Milinkovic, Correa e Luis Alberto valgono 250 milioni

Lazio, compleanno di Immobile: Cataldi imita mister Inzaghi - VD

TORNA ALLA HOMEPAGE