Lazio e Olimpiadi, Felipe Anderson d'oro e non solo: tutte le medaglie biancocelesti

Si stanno svolgendo in questi giorni a Tokyo i Giochi Olimpici, impossibile non ricordare la vittoria del Brasile di Felipe Anderson...
30.07.2021 07:28 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Martina Barnabei - corso di informazione de Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio e Olimpiadi, Felipe Anderson d'oro e non solo: tutte le medaglie biancocelesti

Un’estate impegnativa per gli amanti dello sport e del calcio. Prima l’Europeo e ora le Olimpiadi di Tokyo 2020. I Giochi Olimpici, come racconta la storia, sono la competizione sportiva più antica e importante che ci sia. Un’ ambizione per molti, il sogno di una vita che ciascun atleta, di qualsiasi disciplina, si augura di poter vivere almeno una volta nella vita. È un privilegio parteciparvi. Un immenso onore poter salire sui gradini del podio, conquistare una medaglia soprattutto se d’oro. In casa Lazio c’è qualcuno che ha avuto l’opportunità di prendere parte a questa manifestazione sportiva conquistando il primo posto. Felipe Anderson. Il giovane brasiliano partecipò alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016, all’epoca ventitreenne. Un’emozione doppia per lui, la medaglia d’oro e il fatto di aver vinto in casa davanti alla propria gente. Non solo questo, il Brasile non aveva mai vinto prima di allora una medaglia d’oro nel calcio, alle Olimpiadi. Si è consacrato campione del calcio, in una delle manifestazioni sportive più importanti, nel paese che lo ha visto nascere e crescere, nello stadio che ammirava da bambino con occhi sognanti. Non è stato l’unico a sperare e a godere di questa vittoria a cinque cerchi, con lui una nazione intera e i suoi sostenitori. Si tinse i capelli e la barba per l’occasione, un biondo brillante che metaforicamente rimandasse alla medaglia d’oro. Resterà nella storia, sua e del suo paese.

BERRè E LUIZ FELIPE - Si aggiunge un’altra medaglia in casa Lazio. Alle Olimpiadi di Tokyo 2020, lo schermitore Enrico Berrè si è aggiudicato la medaglia d’argento nella sciabola a squadre. Non potrà essere così per Luiz Felipe. Il brasiliano, infatti, ha deciso di non partire con la Seleção alla volta di Tokyo, per poter essere a completa disposizione di Mister Sarri e concentrarsi sulla nuova stagione con la Lazio. Il Brasile è riuscito a conquistarsi i quarti di finale, nella speranza di poter replicare l’impresa del 2016.

GLI ALTRI – Nella disciplina del calcio non sono Felipe ha conquistato una medaglia. Josè Antonio Chamot difensore argentino, ha conquistato l’argento alle Olimpiadi di Atlanta del 1996. La Lazio lo acquistò dal Foggia nel 1994, rimase con i biancocelesti per 4 stagioni fino al 1998. La Lazio conquistò medaglie olimpiche non solo nel calcio. Infatti, anche altri atleti della Polisportiva hanno avuto il vanto di affermarsi nei Giochi Olimpici. Si ricordano tra le edizioni recenti: due italiani, Gionta Salvatore e Guerrini Giancarlo, oro nella pallanuoto alle Olimpiadi di Roma del 1956; il pallavolista brasiliano Ferreira André Felippe (Pampa) oro alle Olimpiadi di Barcellona del 1992.

Pubblicato 29/07

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOME PAGE

Calciomercato Lazio: tutto ruota intorno a Correa. E per Basic...