Serie A, per la stagione 2020-21 c'è un piano B: due gironi e poi play-off

02.06.2020 12:12 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Serie A, per la stagione 2020-21 c'è un piano B: due gironi e poi play-off

"La prossima stagione può partire il 12 settembre, ma potrebbe essere anche più tardi. In caso di impedimento oggettivo l'articolo 218 del Decreto Rilancio consente alla FIGC deroghe all'ordinamento sportivo per riorganizzare la stagione". Con queste parole, il numero uno della FIGC Gabriele Gravina ha parlato del campionato 2020-21. Una pausa del campionato sarà d'obbligo, i campionati poi dovranno terminare in un determinato periodo per permettere il recupero degli Europei nel 2021. I tempi stretti obbligano a cerrcare nuove soluzioni nel caso in cui non si potesse svolgere regolarmente la stagione con le regole di sempre. Ecco perchè, stando a quanto riporta La Repubblica, se si dovesse cominciare ad ottobre, una delle strade considerate, il cosiddetto piano B, sarebbe una regular season con 2 gironi da 10 squadre e 18 partite per ognuno. Per i verdetti finali poi, andrebbero in scena play-off e play-out fra le squadre interessate. 

Malagò indagato per falso, il numero uno del Coni: "Tutto si chiuderà entro 10 giorni"

Calciomercato Lazio, dall'Inghilterra: Tare ha messo gli occhi su Hickey

TORNA ALLA HOMEPAGE