Bollini, la nuova Italia U19: dalle vittorie con la Lazio alla Nazionale

Il nuovo ct dell'Italia U19 ha parlato della prossima avventura e del passato. Con un occhio di riguardo per le vittorie in biancoceleste...
09.08.2019 09:48 di Laura Castellani Twitter:    Vedi letture
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
Bollini, la nuova Italia U19: dalle vittorie con la Lazio alla Nazionale

Lavoro, impegno, studio, preparazione. Quattro ingredienti, fondamentali, per la ricetta del successo di Alberto Bollini. Tanta gavetta, tanta esperienza. Prima di ricoprire l'incarico di ct dell'Under 19 italiana. Dalla Lazio Primavera (a cavallo del nuovo millennio e poi nel 2010) alla Nazionale azzurra: "Abbiamo vinto sia con Cragnotti che con Lotito, in epoche diverse - racconta, come riportato dalla rassegna stampa di Radiosei -. Fu un colloquio con Velasco e la scelta di Vatta a portarmi alla Lazio. Creammo un grande settore giovanile, con quasi tutti romani. Nell'ultima esperienza sono felice per aver creato le basi per lo splendido lavoro fatto da Inzaghi, lasciando il vivaio biancoceleste al primo posto del ranking italiano". E ora si riparte con la Nazionale azzurra: "I tanti giovani, tra cui Armini? I ragazzi forti nella classe 2001 non mancano. Domenica c'è il raduno a Cormons. Ho grandissimo entusiasmo, non vedo l'ora di iniziare".   

CALCIOMERCATO LAZIO, WALLACE TRA BENFICA E MONACO

CALCIOMERCATO LAZIO, L'INTER SOGNA MILINKOVIC

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE