Ferrara: "Scudetto? Le differenze di classifica non sono abissali, non tralasciamo la Lazio"

20.11.2020 10:00 di Edoardo Zeno Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
Ferrara: "Scudetto? Le differenze di classifica non sono abissali, non tralasciamo la Lazio"

Il campionato in corso è particolare e imprevedibile, lo dicono i numeri.  È impossibile, a questo punto della stagione, decretare una favorita per la vittoria finale. L'ex difensore del Napoli, Ciro Ferrara, è intervenuto ai microfoni della Gazzetta dello Sport per analizzare quali squadre potrebbero inserirsi nella corsa scudetto: "Le differenze attuali di classifica non sono abissali. Sono curioso di vedere la crescita del Sassuolo, la maggiore novità. Perché l’Atalanta ormai è una certezza. Anche la Roma è partita bene e non tralascerei la Lazio. Alla fine sono sette squadre ma solo in quattro andranno in Champions e non per forza le altre avranno fallito. È lo sport".

LAZIO, LOTITO CONTATTA ROBERTO RAO PER LA COMUNICAZIONE

LAZIO, LAZZARI TORNA TITOLARE A CROTONE

TORNA ALLA HOME