Lazio, fuori casa sei irriconoscibile: a Firenze la decima sconfitta

I biancocelesti hanno incassato a Firenze la decima sconfitta stagionale fuori le mura amiche. Così la Champions rimane un miraggio
09.05.2021 09:00 di Tommaso Marsili Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, fuori casa sei irriconoscibile: a Firenze la decima sconfitta

Dottor Jekyll e Mr. Hyde. Questa sono i primi nomi plausibili da accostare ai comportamenti della Lazio in casa e in trasferta. All'Olimpico i biancocelesti sono capaci di passare sopra tutto e tutti, facendo goleade e giocando all'altezza, mentre in trasferta la squadra di Inzaghi si trasforma magicamente diventando irriconoscibile: gioco scarno e sconclusionato, poca personalità e conseguente fatica a conquistare i tre punti. Con quella di ieri rimediata al Franchi di Firenze, salgono a 10 le sconfitte fuori casa in questa stagione per la Lazio, di cui 5 nelle ultime 7 come riporta la rassegna stampa di Radiosei. Pensare che con questi numeri si possa rincorrere il quarto posto è impensabile, serve un cambio di rotta immediato. Si poteva e si doveva fare di più visto che sono stati incassati di media 3 gol a partita nelle gare giocate fuori la Capitale. Serve raddrizzare immediatamente il tiro visto che ci sono ancora due trasferte da giocare (una di queste è il derby) per sperare nel miracolo quarto posto. 

Lazio, le pagelle dei quotidiani: male i cambi, Milinkovic unica sufficienza

PAGELLE Fiorentina - Lazio: la difesa balla, l'attacco spara a salve

TORNA ALLA HOMEPAGE