Lazio, Immobile da tradizione: i gol alla prima sono sempre i suoi

C'è una statistica che dice che alle prime uscite Ciro non sbaglia mai da quando gioca nella Lazio: vuole ripetersi ancora contro l'Atalanta.
21.06.2020 10:15 di Alessandro Menghi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Immobile da tradizione: i gol alla prima sono sempre i suoi

LAZIO, IMMOBILE - E segna sempre lui. No, questa volta non è il ritornello cantato per Beppe Signori allo stadio, ma la constatazione di fatto che ad ogni prima volta, da quando c'è Immobile alla Lazio, va sempre in gol lui, Ciro. Come riporta la rassegna di Radiosei, nel 2016, anno del suo arrivo, ha bagnato l'esordio in biancoceleste con un gol a Bergamo contro l'Atalanta (guarda un po'), nel 2017 invece ha timbrato in Supercoppa italiana ad agosto alla prima stagionale. Tra l'altro, in quell'anno ha segnato anche la prima rete in campionato della Lazio al Chievo. Nella stagione 2018-2019 Ciro fa male al Napoli all'Olimpico e anche all'inizio dell'attuale annata (2019-2020) ha rispettato la tradizione andando in gol contro la Sampdoria. Ora c'è una nuova ripartenza, un nuovo inizio, e Immobile vuole proseguire il trend.

FORMELLO - Lazio, sempre bomber Ciro! Leiva e Marusic a riposo

Atalanta - Lazio, le probabili formazioni: forfait Luiz Felipe, incognita Marusic

Torna alla home page