Lazio, Lucas Leiva non è più al top: Tare in giro per l'Europa alla ricerca dell'erede

17.04.2021 08:45 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Lucas Leiva non è più al top: Tare in giro per l'Europa alla ricerca dell'erede

Lucas Leiva non è più al top. Il brasiliano inizia le partite, ma non le finisce quasi mai. In questa stagione, riporta la rassegna stampa di Radiosei, è rimasto in campo per 90' solo due volte. Si tratta della sfida d'andata con il Borussia Dortmund e della gara col Crotone. Da allora è sempre stato sostituito. Un po' perché il suo rendimento cala nel corso della partita, un po' perché Inzaghi non crede che abbia un intero incontro nelle gambe. È lontano il giocatore che ha preso letteralmente per mano la Lazio, dandole equilibrio e recuperando una quantità infinita di palloni. Dopo l'intervento al ginocchio a cui si è sottoposto un anno fa, durante il lockdown, l'ex Liverpool non ha ritrovato il ritmo del passato. La squadra ne sta risentendo, anche se Escalante prova a proporsi con abnegazione e "garra". 

IL FUTURO - La questione, attualissima in vista di un possibile forfait contro il Benevento, diventa più spigolosa se si pensa al futuro. Leiva ha ancora un anno di contratto e dovrà decidere insieme al club se rimanere oppure andarsene in anticipo. Il ritorno al Gremio è un'eventualità da non trascurare nonostante venga difficile pensare, almeno a un momento, a un suo trasferimento a un anno dalla scadenza. Con acciacchi e affaticamenti, continua a essere un giocatore che Inzaghi schiera sempre tra i titolari. Di sicuro, però, la Lazio avrà bisogno di un altro regista. Un elemento che possa prendere gradualmente il posto del brasiliano. Tare è alla ricerca dell'uomo giusto.

Sassuolo, De Zerbi: "Per le prime sette un campionato a parte. Difficile immaginare..."

Lazio, Milinkovic: “Quando sono arrivato ero sotto choc. Derby? Li gioco da tifoso”

TORNA ALLA HOMEPAGE