Mondiali 2022, Rai e il maxi investimento da 170 milioni: ma senza l'Italia...

17.11.2021 11:00 di Jessica Reatini Twitter:    vedi letture
Mondiali 2022, Rai e il maxi investimento da 170 milioni: ma senza l'Italia...

Tutto rimandato a marzo. L'Italia di Roberto Mancini non è riuscita a qualificarsi al Mondiale del 2022 che si svolgerà in Qatar, per farlo dovrà vincere i play off che si svolgeranno a marzo. Certo la qualificazione diretta avrebbe scansato tanti problemi non solo alle squadre di club e alla nazionale stessa ma anche alla Rai. La rete ammiraglia infatti ha acquistato l'intero pacchetto dei diritti per la competizione: ben 64 partite con un investimento ci circa 170-190 milioni di euro.

Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei in caso di mancata qualificazione la Rai avrebbe circa il 25% in meno di introiti pubblicitari e perderebbe anche parte dell'investimento fatto. Per questo è già pronto, in caso estremo, un piano B ovvero la vendita di una parte dei diritti a una pay tv e da questo punto di vista i primi contatti sono stati già avviati con Sky e Amazon. Insomma a marzo le gare saranno due: una sul campo e una fuori, del resto la mancata qualificazione al Mondiale del 2018 pesa ancora per la Nazionale e per la tv di stato.

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOME PAGE

Lazio, certezza Cataldi: un punto di forza anche per Luis Alberto e Milinkovic

Juventus, c'è Kulusevski al posto di Bernardeschi: e Dybala...