Serie A, incontro Lega-Sky per i diritti tv: fumata nera

19.05.2020 08:27 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Nicolò Savini - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Serie A, incontro Lega-Sky per i diritti tv: fumata nera

Si è concluso con un nulla di fatto ieri, come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, l'incontro tra Sky e la Lega per l'ultima rata relativa ai pagamenti per i diritti tv. Tutto fa pensare che già nella riunione della commissione per i diritti che andrà in scena oggi alle ore 18:00, scatterà il commissariamento a causa del mancato pagamento delle pay tv. Inamovibile la posizione della Lega, forte del contratto stipulato mesi fa, il quale non prevede ammorbidimenti neanche in caso di pandemia. Chiede invece più certezze Sky, prima di saldare l'ultima rata, convinta che anche in caso di ripresa, sia necessario ritrattare per il prossimo anno. L'emittente di Santa Giulia, ha infatti chiesto un mese fa un taglio dei pagamenti, tra i 120 e i 140 milioni di euro in caso di ripresa, 255 nel caso in cui si fermasse il campionato. Discorso diverso per DAZN e IMG, le quali hanno invece chiesto un differimento del pagamento, e presenteranno a breve un piano di rientro alla Serie A.

L'INDISCREZIONE - Nel frattempo, dal Financial Times arriverebbe una clamorosa indiscrezione. La società finanziaria britannica Cvc Capital, sarebbe pronta ad offrire 2,2 miliardi di euro alla Lega per rilevare e controllare il 20% di una nuova azienda, (creando una partnership con la Lega), dove finirebbero tutti i ricavi per i diritti tv dei prossimi anni. In più, la Cvc Capital, creerebbe un fondo destinato agli investimenti per nuovi stadi di Serie A e per la manutenzione degli impianti già esistenti. Nelle prossime settimane, sempre secondo il Financial Times, Lotito, Agnelli, De Laurentiis e Percassi, analizzeranno l'offerta. Nel caso in cui venisse accettata, potrebbero aprirsi prospettive nuove ed allettanti per la Serie A che a quel punto potrebbe colmare il gap economico con Premier e Liga.

CALCIOMERCATO LAZIO, KUMBULLA APRE

LAZIO, IL REPORT DELLA GIORNATA A FORMELLO

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE