Tardelli: "Playoff? Non c'è necessità di cambiare. Bisogna ridurre il gap tra le big e le piccole"

Marco Tardelli si è espresso sulla possibilità dei playoff e playout, definendoli un modo per tentare di scalzare lo strapotere della Juventus.
30.07.2020 09:15 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tardelli: "Playoff? Non c'è necessità di cambiare. Bisogna ridurre il gap tra le big e le piccole"

Tra nuove tecnologie e nuove regole, il calcio è in continuo cambiamento. Marco Tardelli, ex calciatore e attuale opinionista Rai, è uno di quelli che, come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, non amano troppo gli stravolgimenti. "Playoff e playout? Non c'è necessità di cambiare, a meno che non si voglia cercare un modo per fermare lo strapotere della Juventus". La soluzione per lui starebbe più in un'equa distribuzione dei proventi dai diritti tv, che permetta di ridurre la forbice tra le big e le piccole squadre: "Bisogna fare in modo che chi è ricco non lo diventi sempre di più e chi lo è di meno abbia maggiori possibilità per investire." 

Serie A, Gravina: "Via il 12 settembre? Poco percorribile, forse ottobre"

Fifa, piano di soccorso post Covid per le federazioni: pronti 1,5 miliardi di dollari

TORNA ALLA HOME PAGE