Qualificazioni Euro2020, l'Italia trionfa in Finlandia: Immobile torna al gol dopo due anni

09.09.2019 07:20 di Daniele Rocca Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Qualificazioni Euro2020, l'Italia trionfa in Finlandia: Immobile torna al gol dopo due anni

TAMPERE - L'Italia vince la sesta pattita consecutiva, a Tampere, battendo i padroni di casa della Finlandia per 2-1: di Jorginho e Immobile i gol italiani, Pukki su rigore per gli scandinavi. Basta un punto per la fase finale degli Europei. Molto buona sia la prestazione dell'attaccante della Lazio che di Acerbi. Il difensore azzurro, scelto al posto di Romagnoli, ha giocato una partita attenta e nel primo tempo ha anche sfiorato il gol. Grande sollievo per Ciro Nazionale, che ritrova il gol con l'Italia dopo due anni: l'ultimo l'aveva realizzato contro Israele il 5 settembre 2017.

Qualificazioni Euro 2020, 6a giornata Gruppo J
Tampereen Stadion di Tampere, ore 20:45

Finlandia-Italia 1-2 (59' Immobile, 72' rig. Pukki, 80' rig. Jorginho)

Le formazioni ufficiali:

FINLANDIA (5-4-1): Hradecky; Granlund (84' Soiri), Toivio, Arajuuri, Vaisanen, Uronen; Lod, Schuller (87' Kauko), Kamara, Lappalainen (76' Tuominen); Pukki. All. Kanerva.
ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Izzo, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri (8' Florenzi); Sensi Jorginho, Barella; Chiesa (73' Bernardeschi), Immobile (77' Belotti), Pellegrini. All. Mancini.

L'Italia supera 2-1 la Finlandia grazie ai gol di Immobile e di Jorginho dal dischetto. Per i padroni di casa il momentaneo pari di Pukki su rigore.

FINE SECONDO TEMPO

90' + 4' - Triplice fischio dell'arbitro: l'Italia vince la sesta in altrettante sfide di qualificazione ai prossimi Europei.

90' + 3' - Brutto fallo di Kauko su Barella: automatico il cartellino giallo per l'ultimo entrato.

90' - L'arbitro assegna quattro minuti di recupero.

87' - Terzo cambio per la Finlandia: fuori Schuller, dentro Kauko.

85' - Ancora Italia che approfitta degli spazi concessi dalla difesa finlandese. Ci prova Belotti con una conclusione, ma Hradecky non si fa sorprendere.

84' - Altra sostituzione per Kanerva: fuori Granlund, dentro Soiri.

82' - BELOTTI!! OCCASIONE PER L'ITALIA!! Conclusione in diagonale di prima intenzione del "Gallo" dall'interno dell'area di rigore. Hradecky si supera e respinge.

80' - RADDOPPIO ITALIA!!!! HA SEGNATO JORGINHO!!! Il centrocampista del Chelsea calcia con precisione cogliendo l'angolino alla sinistra di Hradecky.

79' - CALCIO DI RIGORE PER L'ITALIA!! Conclusione dall'interno dell'area di Barella deviata da Vaisanen con il braccio. Per il direttore di gara non ci sono dubbi, massima punizione per gli azzurri e giallo per il difensore. Ci saranno polemiche per la scelta di assegnare il penalty.

77' - Terzo e ultimo cambio per l'Italia: esce l'autore del gol Immobile, al suo posto il Gallo Belotti.

77' - BERNARDESCHI!! ITALIA PERICOLOSA!! L'esterno della Juventus si incarica della battuta del calcio da fermo, il pallone si perde sul fondo alla destra di Hradecky.

76' - Anche la Finlandia cambia qualcosa: fuori Lappalainen, dentro Tuominen.

75' - Intervento falloso di Arajuuri che abbatte Pellegrini all'altezza dei 35 metri. Ci sarà un calcio di punizione per l'Italia e cartellino giallo per il difensore della Finlandia.

73' - Secondo cambio per Mancini: fuori Chiesa, dentro Bernardeschi.

72' - Pukki non sbaglia! La sua conclusione è precisa e spiazza Donnarumma per la rete che riequilibra le sorti dell'incontro a Tampere.

71' - Il direttore di gara ha ammonito Donnarumma, reo secondo il direttore di gara di aver distratto Pukki prima della battuta del calcio di rigore.

70' - CALCIO DI RIGORE PER LA FINLANDIA!! Sensi perde palla per la ripartenza di Pukki. Il centrocampista ritorna atterrando il numero 10 di casa in area, per il direttore di gara non ci sono dubbi e assegna la massima punizione

65' - Azione manovrata dell'Italia con Sensi che prova la conclusione dalla distanza. Il pallone viene respinto dalla difesa della Nazionale di Kanerva.

60' - Si sblocca Immobile, che in Nazionale non segnava da due anni. L'ultimo gol risaliva alla partita contro Israele del 5 settembre 2017, match di qualificazione ai Mondiali. Ottavo gol per l'attaccante della Lazio con la maglia azzurra in 37 presenze.

59' - IMMOBILE!!!! IMMOBILE!!!! IMMOBILE!!!! GOL DELL'ITALIA, HA SEGNATO CIRO!!! Chiesa lavora un buon pallone sulla destra. Il suo cross viene deviato da Arajuuri sulla testa di Immobile che da buona posizione trafigge Hradecky.

57' - Schuller travolge Barella all'altezza del vertice destro dell'area di rigore. Calcio di punizione per l'Italia e cartellino giallo per il capitano della Finlandia.

55' - Se ne sono andati i primi dieci minuti in questa seconda frazione di gara con gli azzurri che continuano a spingere e la Finlandia che si difende per poi ripartire.

50' - Intervento falloso di Vaisanen ai danni di Barella all'altezza della linea dell'out destro. Ci sarà un calcio di punizione in favore degli azzurri di Mancini.

46' - Inizia la ripresa, nessun cambio. Subito Lorenzo Pellegrini innesca la rapidità di Chiesa sulla corsia di destra. Uronen interviene in maniera irregolare, ci sarà una punizione per l'Italia.

SECONDO TEMPO

- Positiva la prestazione di Immobile, cresciuto con il passare dei minuti: l'attaccante della Lazio ha anche sfiorato il gol alla mezz'ora con un colpo di testa uscito di poco. Bene anche Acerbi, che ha giocato un'infinita quantità di palloni in fase di costruzione. Attento nel posizionamento e puntuale nelle chiusure, decisivo in almeno due occasioni.

FINE PRIMO TEMPO

45' + 2' - Il direttore di gara dice che può bastare e manda le squadre negli spogliatoi. Finlandia e Italia chiudono il primo tempo sullo 0-0.

45' - Due minuti di recupero assegnati dall'arbitro.

44' - SENSI!! CHE OCCASIONE PER L'ITALIA!! Nuova conclusione dalla distanza del centrocampista dell'Italia con il pallone che lambisce il palo alla destra di Hradecky e termina sul fondo.

42' - ACERBI!! Gran botta dalla distanza da parte del difensore della Lazio con Vaisanen che si immola e devia il pallone in calcio d'angolo. Spingono gli azzurri.

37' - Conclusione di Florenzi con Hradecky che riesce a bloccare a terra senza affanni. Azzurri ancora una volta pericolosi.

30' - IMMOBILE!! L'ITALIA SFIORA IL VANTAGGIO!! Cross dalla destra di Chiesa per la testa dell'attaccante della Lazio. La sua incornata si perde di un soffio sul fondo.

27' - SENSI!! ITALIA VICINISSIMA AL GOL!! Pallone in orizzontale di Chiesa per il centrocampista dell'Inter che calcia al volo da fuori area. Hradecky compie una prodezza volando sotto la traversa e togliendo il pallone dalla rete.

24' - Errore di Jorginho in fase di disimpegno. Ne approfitta Kamara che cerca l'area di rigore e conclude ma viene murato da Acerbi. Il pallone si impenna e viene raccolto da Donnarumma.

21' - Intervento falloso di Jorginho ai danni di Pukki. Il direttore di gara assegna un calcio di punizione per la Finlandia e ammonisce il centrocampista dell'Italia.

20' - Mancini chiede a Immobile di trovare spazio alle spalle dei difensori finlandesi. Sul lancio di Jorginho finisce in fuorigioco.

15' - Siamo al quarto d'ora della prima frazione di gara. Niente gol fra Finlandia e Italia con gli azzurri che sono in difficoltà nella fase di costruzione.

8' - Problemi muscolari per Emerson Palmieri. Il difensore del Chelsea si tocca i flessori, al suo posto entrerà Florenzi.

6' - Risponde immediatamente l'Italia con Sensi che lavora un buon pallone in area di rigore ma la sua conclusione viene respinta da un muro di maglie bianche finlandesi.

4' - TOIVO!! OCCASIONE PER LA FINLANDIA!! Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Uronen prolunga sul secondo palo dove c'è il difensore che in spaccata non trova lo specchio della porta.

1' - Partiti, azzurri in possesso del primo pallone.

PRIMO TEMPO

- Tutto pronto per il calcio d'inizio della sfida fra Finlandia e Italia. Toccherà alla Nazionale allenata da Roberto Mancini muovere il primo pallone del match.

- Squadre in campo a Tampere. Finlandia in maglia bianca con inserti azzurri, calzoncini e calzettoni bianchi. Italia in maglia azzurra, calzoncini e calzettoni azzurri.

- Gli azzurri sono in vetta al Gruppo J con 15 punti. La Nazionale di Roberto Mancini ha vinto cinque partite su cinque incassando soltanto due gol e realizzandone 16.

LAZIO, TEST CON LA PRIMAVERA A FORMELLO

LAZIO, I NUMERI FENOMENALI DI IMMOBILE

Pubblicato l'8/09 alle 22:30