Serie A, scintille Lotito-Marotta sulla ripresa allenamenti: poi un mezzo accordo

19.03.2020 09:00 di Francesco Tringali   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Serie A, scintille Lotito-Marotta sulla ripresa allenamenti: poi un mezzo accordo

Dopo Agnelli, è toccato all'ad dell'Inter Beppe Marotta battibeccare col numero uno della Lazio, Claudio Lotito, tra i più attivi e smaniosi dell'ultimo periodo. Confronto informale tra dirigenti per capire che strada prendere nella riunione di Lega prevista per domani, con il tema sulla ripresa degli allenamenti che fa ancora molto discutere. Tavolo caldo quello su cui siedono Lotito e Marotta, con scintille che cominciano a vedersi quasi subito, col numero uno laziale che spinge per riprendere in tempi rapidi la preparazione (a favore anche Napoli, Cagliari, Atalanta e Udinese: con le ultime due squadre ancora però in quarantena). Marotta, invece, è uno di quelli che vede ancora lontana l'ipotesi di tornare in campo e vorrebbe misure analoghe per tutti i club, considerando che alcuni di questi sono ancora in quarantena. Il dottor Volpi, medico dell'Inter, perorava la causa della Federazione dei medici italiani che spingono per una ripresa da fissare al 3 aprile, si è visto attaccato da Lotito da una parte e difeso, dall'altra dal suo ad, forte dell'appoggio dell'Aic, per una maggior tutela della salute. Tornato il sereno, la tregua.

MEZZO ACCORDO - L'ipotesi di accordo, che andrà ratificato domani nella riunione informale delle società di Serie A, prevede la ripresa degli allenamenti tra il 3 e il 4 aprile per le squadre a ranghi completi, con facoltà delle Regioni di aprire i loro centri sportivi a piccoli gruppi di calciatori, riporta la rassegna stampa di Radiosei. Il tutto sotto la responsabilità dei rispettivi medici sociali. È logico aspettarsi una drastica riduzione delle vacanze estive per gli atleti, in questi giorni considerati come ferie. Giusto un paio di settimana prima di cominciare a preparare la stagione 20-21.

SERIE A, LE PAROLE DI GRAVINA SU FINE CAMPIONATO

LAZIO, IMMOBILE SU MESSI E MISTER INZAGHI

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE