Riunione di Lega, battibecco Lotito-Agnelli. E gli altri ridono...

Come riportato dall'odierna rassegna stampa di Radiosei, nella video riunione di Lega è avvenuta una discussione tra i presidenti di Lazio e Juventus.
14.03.2020 08:30 di Tommaso Guernacci Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Riunione di Lega, battibecco Lotito-Agnelli. E gli altri ridono...

Il mondo del calcio si ferma. Oltre allo stop forzato del campionato, sospesi anche gli allenamenti. Per il momento soltanto per una settimana, anche se il sindacato dei giocatori insiste per un'interruzione ancora più lunga - a riportarlo l'odierna rassegna stampa di Radiosei. Diverse squadre (vedi il Milan) hanno già comunicato la sospensione degli allenamenti sino al 23 marzo, altri club - al contrario - non sembrano intenzionati a star fermi così a lungo. È il caso della Lazio. Il presidente Lotito (appoggiato dal collega Aurelio De Laurentiis) sostiene che - se svolti in sicurezza - gli allenamenti non siano vietati. Puntuale la risposta di Andrea Agnelli, ovviamente a distanza tramite video conferenza, il quale si è rivolto al patron biancoceleste con una battuta: "Pensi più alla classifica che alla salute dei tuoi giocatori". Battuta non gradita affatto dal presidente della Lazio, alla quale hanno fatto eco le risate dei presenti alla video riunione. La lotta Scudetto tra Lazio e Juventus continua, anche a campionato fermo.  

Lazio, pronto il rinnovo di Strakosha fino al 2025

Lazio, il messaggio di Acerbi: "Donate il sangue!"

Clicca qui per tornare all'homepage del sito