Bundesliga, prima sconfitta del 2020 per il Bayern Monaco: l'Hoffenheim vola in vetta

Tonfo degli uomini di Flick che vengono sconfitti 4-1 dall'Hoffenheim, ora in testa alla classifica della Bundesliga.
27.09.2020 19:18 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: lalaziosiamonoi.it - Leonardo Giovanetti
© foto di Imago/Image Sport
Bundesliga, prima sconfitta del 2020 per il Bayern Monaco: l'Hoffenheim vola in vetta

"Era ovvio che un giorno la sconfitta sarebbe arrivata". Così Flick, allenatore del Bayern Monaco, ha commentato a fine partita la débâcle di oggi contro l'Hoffenheim, la prima del 2020 per i campioni d'Europa. I bavaresi non perdevano dal 7 dicembre 2019 contro il Borussia Moenchengladbach e hanno interrotto un filotto di 32 gare consecutive senza sconfitte tra campionato, coppe europee e coppa di Germania. Decisivi per il 4-1 finale i gol di Bicakcic, Dabbur e la doppietta di Kramaric, mentre a nulla è servito il gol del momentaneo 2-1 di Kimmich. Grazie a questi 3 punti, l'Hoffenheim si porta ora in testa alla classifica insieme all'Augusta e al Friburgo, tutte a 6 punti.

FORMELLO - Lazio, domenica di scarico: da domani testa all'Atalanta

DIRETTA - Calciomercato Lazio, dall'Inghilterra: "Pereira in arrivo, affare da 27 milioni"

TORNA ALLA HOME PAGE