Lazio - Juventus, Lotito ospita allo stadio il piccolo Christy: la storia

08.12.2019 12:40 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio - Juventus, Lotito ospita allo stadio il piccolo Christy: la storia

Una serata di emozioni, una serata di gioia infinita. La Lazio ha battuto la Juventus e dipinto il cielo di biancoceleste. Allo Stadio Olimpico tanti cuori hanno esultato per lo spettacolo offerto. Tra le tante presenze, una in particolare porta con sè una storia incredibile. Una storia valorizzata dalla Lazio, in prima fila per le attività sociali e la lotta contro la violenza. Il presidente Claudio Lotito ha infatti ospitato il piccolo Christy, bambino di origini africane che nel 2015 è stato ferito gravemente alle gambe in seguito a un attentato realizzato da un gruppo di terroristi. Proprio in quei giorni Papa Francesco era in Sud Africa, e ha preteso che Christy e altre sei persone coinvolte venissero ospitate in Italia per ricevere le cure previste. Dopo molti interventi preso l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, il piccolo ha scongiurato il rischio dell'amputazione. Dal 2017 prosegue il suo percorso di riabilitazione, anche grazie a un'associazione che si occupa della lotta alla droga e al bullismo. Lotito ha voluto partecipare con grande solidarietà per garantire a Christy un futuro migliore. Come? Adottandolo. Inoltre, il patron biancoceleste ha definito il bambino il simbolo della S.S Lazio, club da sempre impegnato nella lotta contro la violenza. 

LAZIO, ULTIME DA FORMELLO

LAZIO - JUVENTUS, ANGOLO TATTICO

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE