Lazio, l'elogio a Radu arriva anche dalla Romania: "Tutti i ct lo volevano in Nazionale"

Adrian Mihalcea, ex attaccante romeno e vice di Contra alla guida della Nazionale, ha parlato del difensore della Lazio e del traguardo raggiunto.
22.03.2021 18:30 di Elena Bravetti Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, l'elogio a Radu arriva anche dalla Romania: "Tutti i ct lo volevano in Nazionale"

Con l'Udinese Stefan Radu ha centrato la 401esima presenza con la maglia della Lazio, raggiungendo Giuseppe Favalli nella classifica all-time. Il difensore biancoceleste sta ricevendo complimenti e riconoscimenti praticamente ovunque. E a questa serie di attestati di stima non potevano mancare quelli dei suoi connazionali. Adrian Mihalcea, ex attaccante e vice di Contra alla guida della Nazionale, ha parlato di Radu ai microfoni di Look Sport: "Tanto di cappello alla sua carriera! Ho giocato anche io in Italia, ma non al suo livello. È stata una grande perdita non averlo in Nazionale. Tutti volevano portarlo, tutti gli allenatori che hanno guidato la Romania, Contra compreso. Il presidente della Federazione Burleanu lo ha incontrato, ma non poteva fargli cambiare idea. Era un giocatore che avrebbe portato la pace in Nazionale. Ha raggiunto una grande maturità e potrebbe aiutare la squadra. Penso che la Lazio gli offrirà il prolungamento per quello che ha fatto lì, per quanto tempo è rimasto".

Lazio, Brambati non ha dubbi: "Roma inferiore per qualità"

Italia, Mancini dovrà fare a meno di Cristante: rischio pubalgia per il giocatore

TORNA ALLA HOMEPAGE