Serie A, la decisione del giudice sportivo sulle gare del 6 gennaio

14.01.2022 21:00 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Martina Barnabei - Lalaziosiamonoi.it
Serie A, la decisione del giudice sportivo sulle gare del 6 gennaio
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com

Il giudice sportivo ancora non si è pronunciato sul da farsi in merito alle gare che non si sono disputate il 6 gennaio. I match in questione sono: Atalanta-Torino, Salernitana-Venezia e Fiorentina-Udinese. Con un comunicato ufficiale, la Lega Serie A ha reso nota la decisione del giudice Gerardo Mastrandrea: “Gara Soc. ATALANTA – Soc. TORINO del 6 gennaio 2022

Il Giudice sportivo,rende noto che in data 21 gennaio 2022 si pronuncerà in merito al ricorso della Soc. Torino relativo alla gara sopra indicata, e che ha invitato le parti a precisare le conclusioni e a depositare documentazione nei termini previsti dal Codice di Giustizia Sportiva.

Gara Soc. SALERNITANA – Soc. VENEZIA del 6 gennaio 2022

Il Giudice sportivo, rende noto che in data 21 gennaio 2022 si pronuncerà in merito al ricorso della Soc. Salernitana relativo alla gara sopra indicata, e che ha invitato le parti a precisare le conclusioni e a depositare documentazione nei termini previsti dal Codice di Giustizia Sportiva.

Gara Soc. FIORENTINA – Soc. UDINESE del 6 gennaio 2022

Il Giudice sportivo, rende noto che in data 21 gennaio 2022 si pronuncerà in merito al ricorso della Soc. Udinese relativo alla gara sopra indicata, e che ha invitato le parti a precisare le conclusioni e a depositare documentazione nei termini previsti dal Codice di Giustizia Sportiva"

Inoltre, in merito al ricorso presentato dall'Udinese relativo alla gara contro l'Atalanta ha stabilito: "Gara Soc. UDINESE – Soc. ATALANTA del 9 gennaio 2022

Il Giudice sportivo,

rende noto che in data 25 gennaio 2022 si pronuncerà in merito al ricorso della Soc. Udinese relativo alla gara sopra indicata, e che ha invitato le parti a precisare le conclusioni e a depositare documentazione nei termini previsti dal Codice di Giustizia Sportiva”

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOME PAGE

FORMELLO - Lazio, ne rientrano 2 ma non c'è Radu: soluzione d'emergenza

UFFICIALE - Calciomercato, Nani è un nuovo giocatore del Venezia: il comunicato