Under 20, l'Italia batte la Svizzera in rimonta: un'ora per André Anderson

La selezione di Franceschini si è imposta per 4-2 grazie ai gol dell'ex laziale Portanova, Frabotta, Delli Carri e Borrelli.
18.11.2019 15:55 di Daniele Rocca Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Under 20, l'Italia batte la Svizzera in rimonta: un'ora per André Anderson

Altra vittoria per l'Italia di Franceschini nella quinta giornata del girone unico di Elite League . L'Under 20 azzurra, due volte in svantaggio, ha avuto la forza per ribaltare il match. Dopo aver chiuso il primo tempo sotto di un gol (1-2), nella ripresa c'è stata la reazione chiesta nell'intervallo dall'allenatore. Al rigore in apertura siglato da Marchand, ha risposto l'ex Lazio e figlio d'arte Manolo Portanova. Allo scadere però è arrivato il nuovo vantaggio elvetico con Haile-Selassie. L'Italia non ha intenzione di perdere punti contro l'ultima in classifica e si getta immediatamente alla ricerca del pareggio, trovato grazie al gol di Frabotta. Di Delli Carri la rete del sorpasso con Borrelli che nel finale ha messo il punto esclamativo. In campo per un'ora André Anderson, ammonito dall'arbitro per proteste a metà del primo tempo. Nella ripresa il centrocampista della Lazio è stato sostituito: al suo posto è entrato Raspadori. Azzurrini che salgono così a 13 punti in classifica e restano in vetta davanti a Germania (9, ma con una partita in meno) e Inghilterra (8).

LAZIO, OPERAZIONE SFOLTIMENTO

LAZIO, FATTORE OLIMPICO

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE