Crespo: "In Serie A problema di mentalità, ecco cosa serve per essere più 'europei'..."

10.04.2021 10:30 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Crespo: "In Serie A problema di mentalità, ecco cosa serve per essere più 'europei'..."

Non è certamente un momento positivo per i club italiani in Europa: la Roma è l'unica squadra ancora in corsa in Europa League. A proposito dell'eventuale perdita di competitività del nostro Paese in ambito internazionale, si è espresso Hernan Crespo. L'argentino, ora alla guida del San Paolo, si è focalizzato sulla causa del problema: "Penso che la questione stia nella mentalità del calcio italiano, che deve diventare più europeo, più internazionale". L'ex Lazio ha spiegato meglio il suo punto di vista, riporta la rassegna stampa di Radiosei, sottolineando il ritmo più basso delle partite italiane rispetto a quelle degli altri campionati, e a un'esasperazione dell'aspetto tattico. "Meno tattica e più corsa, sarebbe un buon inizio", spiega l'ex tecnico del Defensa y Justicia, convinto che solamente con un po' di libertà in più verrebbe fuori la tecnica collettiva e individuale. Infine, anche un problema di "sottovalutazione" dell'Europa League: "Non va bene, tutte le competizioni sono importanti".

Qatar 2022, Amazon a bocca asciutta: alla Rai i diritti esclusivi del Mondiale

Lazio, Luis Alberto e l'ennesimo recupero lampo: ecco l'evoluzione del 'Mago'

TORNA ALLA HOMEPAGE