Cruciani parla dopo la tragedia: "Victoria è con me. Tifo Lazio, che ricordi con Rossi"

Michel Cruciani, centrocampista della Lucchese, parla dopo la morte della figlia Victoria e racconta gli anni trascorsi alla Lazio...
16.01.2020 12:30 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Dario Fico/TuttoNocerina.com
Cruciani parla dopo la tragedia: "Victoria è con me. Tifo Lazio, che ricordi con Rossi"

Michel Cruciani prova a rialzarsi. Il centrocampista della Lucchese ha subito la tragica morte della figlia Victoria di appena cinque anni. Un episodio da cui è difficile ripartire, ma il calciatore vuole farlo. La piccola lo guarda dall'alto e gli dà la forza per andare avanti ogni giorno. Il calciatore ha parlato sulle pagine de Il Tirreno ringraziando tutto il mondo del calcio per la vicinanza dimostratagli in questo momento buio. Il mediano italo canadese, cresciuto al Prenestino, ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile della Lazio. I biancocelesti, di cui è tifoso gli sono rimasti nel cuore, e proprio per loro usa parole al miele: "Splendidi ricordi con le aquile di cui sono tifoso. Ricordo gli allenamenti con la prima squadra allenata da Delio Rossi. Poi Volfango Patarca, che ha scoperto Di Vaio e Nesta, senza dimenticare gli allenatori Auteri e Vivarini". Proprio il mister che lo vorrebbe al Bari, ma per ora lui pensa solo alla Lucchese cercando di fare del suo meglio anche per l'angelo che lo guarda dal cielo.

Sampdoria, Vieira: "Lazio? Non andremo all'Olimpico a fare i timidi"

Lazio, Caicedo prende la mira: Samp vittima preferita, ma all'Olimpico...

TORNA ALLA HOMEPAGE