Europei, Speranza firma la lettera per rassicurare la Uefa: tifosi anche all'Olimpico

Anche l'Italia vuole garantire la presenza dei tifosi all'Olimpico in vista della partita d'esordio degli azzurri contro la Turchia
02.04.2021 09:30 di Jessica Reatini Twitter:    Vedi letture
Europei, Speranza firma la lettera per rassicurare la Uefa: tifosi anche all'Olimpico

Uno dei tempi più importanti su cui si sta dibattendo in questo periodo è certamente la questione relativa ai tifosi negli stadi in vista dell'Europeo. Come noto il numero della Uefa Ceferin è stato perentorio in merito: se un paese non riuscirà a garantire la presenza dei tifosi allora non ospiterà le gare. Per questo da quella famosa dichiarazioni i contatti tra il presidente Gravina, il ministro Speranza e il Cts sono costanti. Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei l'Italia non vuole assolutamente tirarsi indietro e proprio Speranza mercoledì dovrebbe inviare una lettere di "rassicurazione" proprio alla Uefa.

Il nodo da sciogliere rimane quello di capire il minimo dei tifosi che dovranno essere presenti: sicuramente non si potrà scendere sotto gli 11.000 (15% della capienza) ma l'asticella potrebbe alzarsi anche a 15.000 (20%). Molto dipenderà ovviamente dall'andamento della campagna vaccinale e poi si lavora su tre strade per garantire la sicurezza: tampone nagtivo, certificato di guarigione o vaccino. 

Lazio - Spezia, Inzaghi a caccia del record di Maestrelli e Eriksson

Lazio, le Asl possono fermare i nazionali? Ecco la risposta dell'esperto

TORNA ALLA HOME