Isola dei Famosi, Gascoigne: "Chi porterei con me? Tutta la Curva Nord della Lazio"

27.02.2021 10:30 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Isola dei Famosi, Gascoigne: "Chi porterei con me? Tutta la Curva Nord della Lazio"

Naufrago in un reality show. Paul Gascoigne sarà la star della nuova edizione dell'Isola dei Famosi, in onda su Canale 5 dal 12 marzo. Dopo aver ricevuto l'ok dal governo inglese per andare all'estero per ragioni di lavoro, l'ex calciatore si trova attualmente in un albergo di Milano per le consuete misure anti-Covid. L'ex Lazio, riporta la rassegna stampa di Radiosei, ha ammesso di voler vivere quest'esperienza come una sorta di vacanza, ma di essersi già reso conto che non sarà così. Per 'Gazza' inizia una nuova esperienza, arrivata dopo anni di tempesta: "Sono affondato e riemerso. Ora vorrei essermi messo il peggio alle spalle, trovare pace". Momenti complicati e il pallone come salvezza, il soprannome "naufrago del calcio" sembra calzargli a pennello. "Chi portierei nell'Isola? Mio padre, e poi tutta la Curva Nord della Lazio. Ho adorato quei tifosi. Quando vedo le partite della Lazio, mi tornano in mente i cori". 

L'AMORE PER I TIFOSI - Proprio ai tifosi biancocelesti Gascoigne ha dedicato parole di immenso affetto: "Quel popolo fu straordinario col sottoscritto. A Roma trascorsi tre anni e mezzo fantastici, nonostante l'infortunio. I ricordi più belli sono il gol alla Roma nel derby e quello saltando quattro avversari a Pescara". Tra gli ex compagni con cui ha stretto un particolare legame nel suo soggiorno capitolino, l'ex calciatore ha fatto il nome di Sclosa, Casiraghi e Signori. Un pensiero anche all'allenatore di quei tempi Dino Zoff, considerato da lui una persona perbene e un mito del calcio. Parole di stima, infine, anche per Francesco Totti, marito della conduttrice del reality, Ilary Blasi: "Un calciatore straordinario che ha compiuto una grande impresa, un'intera carriera con una maglia".

Bologna - Lazio, il club si carica sui social: abbraccio da squadra - FOTO

Torino, nuovi tamponi in programma e sfide in bilico. L'Asl: "Prudenza e massima allerta"

TORNA ALLA HOMEPAGE