PSG, Tuchel ai ferri corti con Leonardo: si pensa ad Inzaghi

L'allenatore del club di Parigi si sarebbe scontrato con il DS brasiliano per due cessioni importanti, l'addio è vicino. Si pensa ad Inzaghi per sostituirlo
29.06.2020 20:15 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Tommaso Marsili
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
PSG, Tuchel ai ferri corti con Leonardo: si pensa ad Inzaghi

Nonostante la vitoria del campionato a tavolino (la Ligue 1 è stata sospesa per colpa del Coronavirus, ndr), in casa del PSG non vige il buon umore. La squadra si sta preparando a disputare la rimanente parte della Champions League, ma tra la dirigenza e l'allenatore ci sarebbero stati nuovi atttriti. Il movente del litigio tra Tuchel e Leonardo sarebbe la cessione di due elementi importanti come Aouchiche e Kouassi ed il mancato rinnovo di Cavani. Il DS del club parigino non avrebbe digerito la presa di posizione del tecnico tedesco, a tal punto da iniziare a cercare un eventuale sostituto.

NOMI CALDI - Le indiscrezioni che arrivano dalla Francia, danno in pole per il cambio della guardia due italiani: Massimiliano Allegri e Simone Inzaghi. Il toscano è al momento senza un incarico e l'avventura d'oltralpe potrebbe fare al caso suo. Per l'attuale tecnico della Lazio la situazione è molto diversa: Simone al momento è concentrato sulla stagione e sul raggiungimento degli obiettivi prefissati. Inoltre a breve dovrebbe firmare il rinnovo del contratto prolungando la sua permanenza a Roma per altri tre anni. Una sua partenza è da escludere.

Monza, ufficiale il rinnovo per mister Brocchi e il suo staff - FOTO

Salernitana, prolungati i prestiti di sette giocatori della Lazio

TORNA ALLA HOMEPAGE