Calciomercato Lazio: Vazquez si avvicina, ma prima servono le cessioni

La Lazio ha una bozza d'accordo con il giocatore, l'intesa con il Siviglia non è lontana. Ma prima serve cedere alcuni elementi
12.09.2020 17:30 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso-Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Calciomercato Lazio: Vazquez si avvicina, ma prima servono le cessioni

La Lazio torna su Franco Vazquez e può mettere a segno il colpo. Serve, però, cedere e liberare posti in lista. L’argentino piace a Inzaghi, è considerato perfetto come vice Luis Alberto e anche come fantasista da impiegare dietro la prima punta, sostituendo anche Correa. Vazquez è in uscita dal Siviglia, ha il contratto in scadenza nel 2021, non rientra nei piani di Lopetegui. Secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il Siviglia era partito da una valutazione di 8 milioni di euro, ma la Lazio punta a chiudere a sei e l’intesa è tutt’altro che lontana. L’accordo è totale invece con il giocatore. La Lazio, però, come detto, deve cedere per liberare posti in lista e alleggerire il monte ingaggi. Bastos e Badelj sono i più vicini a lasciare Formello, poi si punterà a vendere altri esuberi come Wallace, Durmisi, Di Gennaro, Palombi e uno tra Lombardi e Djavan Anderson. Vazquez aspetta, ha scelto la Lazio, ma l’attesa non sarà infinita. Serve liberare spazio in rosa prima di accogliere altri elementi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

TORNA ALLA HOME PAGE

CALCIOMERCATO LAZIO, BADELJ VICINO AL GENOA

CALCIOMERCATO LAZIO, BASTOS A UN PASSO DAL BESIKTAS