Lazio, Lotito: "Futuro Milinkovic? Ho poche armi per trattenerlo"

Dal valore della società alle vicende di calciomercato: il presidente della Lazio ha parlato ai microfoni di SportMediaset.
19.07.2019 14:16 di Daniele Rocca Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Lotito: "Futuro Milinkovic? Ho poche armi per trattenerlo"

Festeggia oggi i 15 anni alla guida della presidenza della Lazio. Non si è nascosto neanche in questa ricorrenza Claudio Lotito, che ha messo in chiaro le sue aspettative per la prossima stagione: "Mi auguro che la società sia altamente strutturata e organizzata - ha dichiarato il patron ai microfoni di SportMediaset -  potenzialmente forte dal punto di vista economico patrimoniale, e che combatta per le prime posizioni nel calcio internazionale. Spero che quest’anno sia l’anno in cui ci sia la consapevolezza delle nostre potenzialità". Domanda inevitabile sul calciomercato. Il tema come al solito è il futuro di Milinkovic: "Non è un problema economico, sarebbe riduttivo. Vorrebbe dire sminuire il rapporto che abbiamo io e la società con Milinkovic, e lui nei confronti della società. Lo scorso anno ho avuto il coraggio di respingere alcune offerte importanti, mentre in questa stagione, per gli impegni assunti con il giocatore e con il suo staff e per quello che ha dimostrato, avrei meno armi da spendere per evitare che siano appagati i suoi sogni e le sue aspettative".

Calciomercato Lazio, riflessioni sul centrocampo

PAIDEIA, visite per Strakosha

TORNA ALLA HOMEPAGE