Lazio, Di Matteo: "Potevo tornare dopo lo scudetto". Poi l'aneddoto su Gascoigne...

Roberto Di Matteo ricorda i suoi anni alla Lazio e lo spogliatoio condiviso con Paul Gascoigne.
13.08.2020 06:30 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: lalaziosiamonoi.it
Lazio, Di Matteo: "Potevo tornare dopo lo scudetto". Poi l'aneddoto su Gascoigne...

Roberto Di Matteo ha vestito la maglia della Lazio per tre stagioni, prima di trasferirsi al Chelsea. L'ex allenatore dei Blues ha rivelato al portale Klikbulukumbai di essere stato vicino anche ad un ritorno nella Capitale: “Ho avuto l’opportunità di tornare alla Lazio dopo il campionato del 2000 vinto dai biancocelesti. Eriksson era l’allenatore, mi voleva così tanto. Poi l’infortunio e tutte le complicazioni alla fine hanno ucciso la mia carriera. Avevo appena compiuto 30 anni, mi sentivo bene. Quello è stato il peggior momento della mia vita”. Di Matteo ha poi svelato un aneddoto su Paul Gascoigne, ex compagno di squadra negli anni in biancoceleste: “Sono uscito dal centro sportivo in ritardo per via di una seduta con il fisioterapista. Sono andato alla macchina e avevo le gomme tutte a terra: Paul le aveva sgonfiate. Era divertente. Con la sua personalità e con il suo carattere minimizzava il nervosismo di squadra. E infatti portava allegria a tutti. É stato divertente giocare con lui”.

Lazio, Acerbi è un muro: miglior difensore in Europa per contrasti riusciti

Calciomercato Lazio, Muriqi vede il traguardo: la situazione

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 12-08 alle 18.15