Lazio, Milinkovic-Savic e quei sogni rimandati tra scudetto ed Europeo

15.03.2020 09:00 di Federico Marchetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Milinkovic-Savic e quei sogni rimandati tra scudetto ed Europeo

Come evidenzia l'odierna rassegna stampa a cura di Radiosei, lo stop del campionato dettato dall'emergenza coronavirus ha messo in pausa anche i sogni di Sergej Milinkovic-Savic. Il sergente della Lazio era in pole per tutto, pronto a rilanciare ulteriormente la corsa scudetto nel match contro l'Atalanta e a vestire la maglia della sua Serbia per agganciare Euro 2020. Pregustava la convocazione in Nazionale, avrebbe dovuto affrontare la Norvegia il 26 marzo nei playoff per gli Europei. Sergej ha dunque riprogrammato il suo immediato futuro, si sta allenando a casa per tenersi in forma: un'ora al giorno ad alta intensità, c'è da mantenere il tono muscolare. Perché i sogni sono solo in pausa e devono riprendere non appena sarà possibile.