Ripresa Serie A, Gravina: "Senza tifosi uno spettacolo a metà"

Le parole del numero uno della Figc Gabriele Gravina sulla ripartenza del campionato
20.06.2020 12:00 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ripresa Serie A, Gravina: "Senza tifosi uno spettacolo a metà"

Tutto pronto per la ripresa del calcio. Oggi finalmente torna la Serie A e l’attesa è tanta dopo poco meno di quattro mesi di stop. Il patron della Figc Gabriele Gravina ne ha parlato in merito, come riporta la rassegna stampa di Radiosei: “Devo dire che senza spettatori è stato uno spettacolo monco. Quando riapriranno gli stadi? Non appena saremo definitivamente al riparo da questo virus grazie a un vaccino. C'è chi mi ha deluso, ma cerco di cogliere il lato positivo: almeno hanno gettato la maschera e così ho capito chi sta da una parte e chi dall'altra.”.

Su Malagò: “La questione non è questa, io mi aspettavo una maggiore condivisione anche dall’intero sistema. Solo perché all’inizio del lockdown abbiamo detto che il calcio faceva da volano al sistema, siamo stati aggrediti e tacciati di arroganza. Non chiedevamo privilegi, ma il riconoscimento della nostra centralità. E invece c’è chi ha ragionato in base al proprio orticello".

Serie A, Malagò: "Io contrario a ripartenza? Ricostruzione fantasiosa dei giornalisti"

AIA, Nicchi: "Arbitri carichi per la ripartenza vogliono essere protagonsiti"

TORNA ALLE HOME