Calciomercato Lazio, Choupo-Moting bussa a Formello: ma Tare...

Il giocatore, che si svincolerà dal PSG, è stato proposto alla Lazio, ma per ora da Formello non sono arrivati segnali d'apertura.
13.04.2020 07:24 di Marco Valerio Bava Twitter:    Vedi letture
Fonte: Alessandro Zappulla, MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, Choupo-Moting bussa a Formello: ma Tare...

Il mercato attende. L’emergenza coronavirus ha bloccato il calcio giocato e rischia di rivoluzionare anche la finestra estiva dei trasferimenti. C’è l’ipotesi di una mega finestra che arrivi fino a dicembre. Un’opzione che però, per esempio, a Tare non fa fare i salti di gioia perché condizionerebbe i giocatori durante la stagione. Il mercato attende, ma i suoi operatori continuano a muoversi, perché ci sono giocatori che hanno il contratto vicino alla data di termine e cercano nuove sistemazioni. Per ora gli accordi restano in scadenza al 30 giugno, ma esiste la concreta possibilità che vengano allungati fino a quando la stagione effettivamente si concluderà. Poco cambia, in realtà, per quei giocatori che dalla prossima stagione sportiva non vedranno rinnovato l’accordo con l’attuale club. Uno di questi è Maxim Choupo-Moting a cui il PSG non rinnoverà il contratto. Il camerunese tra qualche mese sarà libero di accasarsi altrove e iniziare una nuova avventura.

PROPOSTA - Il giocatore è stato proposto anche alla Lazio, è gestito dalla Rogon, agenzia tedesca che in passato è stata molto vicina a Tare. Choupo-Moting è un classe ’89, è nazionale del Camerun ed è un tuttofare dell’attacco: può giocare da centravanti, da seconda punta e da esterno offensivo. Prima dell’interruzione, con la maglia del PSG, aveva messo insieme 17 presenze, condita da cinque gol e un assist. Gli agenti lo hanno proposto alla Lazio, non è una novità, il giocatore era stato accostato ai biancocelesti anche sei anni fa, quando militava nel Mainz. In quel momento fu davvero in orbita Lazio, Tare lo aveva trattato, poi però non se ne fece nulla e Choupo-Moting si trasferì allo Schalke 04. Oggi quell’interesse non sembra essersi riacceso, la Lazio è rimasta piuttosto fredda di fronte alla proposta della Rogon, non ha aperto la porta. Tare ha ringraziato, ma non ha dato segnali che possano far pensare che una trattativa possa davvero decollare. 

Pubblicato il 12/04 alle ore 15

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.