Calciomercato Lazio, le fasce chiedono rinforzi: rispunta Kolasinac

Il giocatore, nazionale bosniaco, è stato proposto ai biancocelesti, ma per ora non s'è approfondito il discorso. Ecco perché...
22.05.2021 01:00 di Marco Valerio Bava Twitter:    Vedi letture
Fonte: MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Calciomercato Lazio, le fasce chiedono rinforzi: rispunta Kolasinac

Le fasce chiedono rinforzi, serve sprint sugli esterni. La Lazio valuta innesti, a oggi sono tutti in discussione, molto dipenderà anche dalla permanenza di Inzaghi o dall’arrivo di un nuovo allenatore. La certezza è Lulic saluterà la Lazio dopo dieci anni e lascerà un vuoto a sinistra. Fares non basta, non è certo nemmeno che rimanga l’algerino. Serve pianificazione e servono acquisti. Lo sa il mercato, lo sanno gli operatori che la Lazio cerca esterni e allora ecco fioccare le proposte. Una di queste porta il nome di Sead Kolasinac, nazionale bosniaco come Lulic, gli ultimi sei in mesi in prestito allo Schalke 04, ma di proprietà dell’Arsenal. I “Minatori”, dopo la clamorosa retrocessione in Bundesliga 2, stanno provando a convincere il ragazzo a restare in Germania, nel club in cui è esploso, ma gli agenti del giocatore si guardano intorno e parlano anche con altri club.

INGAGGIO SUPER - Kolasinac non rientra nei piani dell’Arsenal, ha il contratto in scadenza nel 2022, può partire per una cifra tra gli 8 e i 10 milioni di euro. Il bosniaco era stato proposto ai biancocelesti anche un anno fa, ma c’è un ostacolo che aveva frenato ogni discorso allora e rischia di essere insormontabile ancora oggi: Kolasinac guadagna circa 5 milioni a stagione. Uno sproposito, una cifra fuori mercato per Lazio che potrebbe prendere in considerazione questa candidatura, solo se il giocatore decidesse di abbassarsi sensibilmente lo stipendio. Per questo la proposta dei procuratori per ora è rimasta tale e Kolasinac rimane una suggestione. Niente di concreto, anche perché prima bisognerà sciogliere il nodo allenatore. Solo dopo ci si potrà concentrare definitivamente sul mercato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.