Georgia Viero: "Laziale per mio padre. Anderson un proiettile impazzito. Sarri? Tempo e fiducia!"

10.10.2021 15:00 di Elena Bravetti Twitter:    vedi letture
Fonte: Elena Bravetti - Lalaziosiamonoi.it
Georgia Viero: "Laziale per mio padre. Anderson un proiettile impazzito. Sarri? Tempo e fiducia!"

Gli appassionati di calcio la ricorderanno senz'altro al fianco di Aldo Biscardi nel "Processo del lunedì". Ora, invece, ci fa ridere, riflettere e ricordare quanto sia bello seguire la propria squadra del cuore nel format Instagram "Le Tifose". Georgia Viero vanta numerose esperienze in radio e televisione. A far da filo conduttore, però, c'è sempre il calcio. Meglio ancora, la Lazio, quella tramandata da papà Giorgio e che l'ha "stregata" da piccolissima sulle tribune dell'Olimpico. L'abbiamo conosciuta meglio nell'intervista rilasciata in esclusiva. Georgia, partendo dal progetto che la vede protagonista accanto a Roberta Pedrelli, la "collega" della Roma, si è raccontata ai nostri microfoni: "Si parla delle donne e del calcio, ma ci si focalizza sulle calciatrici e magari le opinionisti o le conduttrici sportive. Però per quanto riguarda la tifosa c'è ancora un po' di ombra. E invece va risaltata questa cosa, soprattutto perché il messaggio che vogliamo dare è che ci si può punzecchiare, anche pesantemente, però sempre con un rispetto di fondo dell'avversario".

ANDERSHOW - In particolare, la conduttrice ci ha svelato un vero e proprio amore, calcisticamente parlando, per Felipe Anderson: "Ho sempre stravisto per Felipe Anderson. Già otto anni fa avevo capito subito che era pazzesco. Con Inzaghi credo ci sia stato un problema di alchimia mancata. Secondo me i due non erano il cocktail giusto. Secondo me Sarri è l'allenatore che può farlo riscattare, è elogiato a destra e a sinistra. Dovunque si va, arrivano solamente commenti positivi nei suoi confronti. Mi piacciono le trame di gioco che ci fa vedere, il suo essere un proiettile impazzito. Ha fatto anche una maturazione persona, e allora sì, può contribuire alla stragrande. Sono andata fino allo stadio del West Ham e gli ho fatto un coro col rischio che qualcuno usciva e mi buttava fuori. Ero talmente contenta, e poi Felipe lo meritava. Video più giusto non ci poteva essere in questo periodo".

VIA INZAGHI, ECCO SARRI - Georgia, nel corso dell'intervista, si è espressa anche sull'addio di Inzaghi, definendolo una "doccia fredda". Sul lavoro di Sarri non ha alcun dubbio. Tuttavia, occorrerà aspettare e avere pazienza per godersi i risultati. Lei stessa l'ha spiegato: "La partenza di Inzaghi è stata una doccia fredda, sono rimasta senza parole. Sono una sua estimatrice ma mi ha lasciato l'amaro, lui non è il tipo che fa queste cose. In tutti gli anni che è stato alla Lazio non ha mai dimostrato queste cadute di stile. Ha lasciato l'amaro questo modus, poteva essere paventabile che potesse andar via. Tra i nomi che circolavano, Sarri era l'unico che mi piaceva, sono sincera. Quando è arrivata l'ufficialità sono stata molto contenta, credo che sia la figura giusta. Mi aspetto dei momenti di appannamento, non dimentichiamo che la Lazio viene da anni di gestione di Inzaghi. Ho ascoltato già qualche tifoso che si lamenta, dico no, aspettiamo, ci sta. Facciamo fare il lavoro a Sarri, io ho grande fiducia".

Georgia Viero ha parlato anche dell'esperienza condivisa con Aldo Biscardi nel "Processo del lunedì", senza dimenticare il nuovo format che la vede protagonista sui social e i progetti futuri...

CLICCA QUI PER LEGGERE L'INTERVISTA COMPLETA

Sei alla ricerca di news di Gossip? Vuoi ritrovare in un unico portale tutto il meglio dello spettacolo, della tv, dei social e della vita dei VIP? Magari miscelare a tutto questo anche cronaca, politica e molto altro? Allora il sito che stai cercando è tuttogossipnews.itTuttogossipnews.it è un nuovo portale di recente apertura che ti offrirà tutte queste news in un solo click. Creato con le ultime tecnologie web, rapidissimo e funzionale, sia da desktop che da mobile, Tuttogossipnews.it ti aspetta.