Il ct Keshi: "L'assenza di Onazi ci è costata la Confederations Cup"

26.06.2013 11:30 di Matteo Vana  articolo letto 7067 volte
Fonte: Matteo Vana - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Il ct Keshi: "L'assenza di Onazi ci è costata la Confederations Cup"

In pochissimo tempo è riuscito a diventare un punto di riferimento sia per la Lazio che per la propria Nazionale; Eddy Onazi sta bruciando le tappe a suon di prestazioni tutte grinta e sacrificio. La Nigeria, eliminata dalla Confederations Cup, ha dovuto fare a meno di lui a causa di un infortunio che gli ha impedito di prendere parte alla manifestazione. Secondo il selezionatore delle Super Aquile, Stephen Keshi, in un'intervista rilasciata in patria, è stata proprio la mancanza di uomini chiave come Onazi a decretare la prematura uscita della sua nazionale. "Ho dovuto fare a meno di alcune pedine fondamentali come Emmanuel Emenike ed Eddy Onazi, si è sentita molto la loro mancanza". Da punto fermo della propria nazionale a centrocampista del futuro della Lazio il passo è breve. Il mediano biancoceleste, che quest'anno è stato impiegato spesso e volentieri da mister Petkovic, dal canto suo ha cercato di rassicurare tutti attraverso la propria pagina Facebook assicurando che si sente molto meglio e ringraziando tutti "per le preghiere ed il sostegno".