Onazi raggiunge la Nigeria: il ct Keshi anticipa il suo arrivo con un volo… d’emergenza

29.05.2013 13:31 di Davide Capogrossi Twitter:   articolo letto 7886 volte
Fonte: Davide Capogrossi - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Onazi raggiunge la Nigeria: il ct Keshi anticipa il suo arrivo con un volo… d’emergenza

L’importanza di chiamarsi Onazi. Il baby centrocampista della Lazio ha confermato anche nel derby il suo peso specifico all’interno del gruppo, in questa stagione ha firmato due capolavori contro Stoccarda ed Inter, si candida a punto fermo del centrocampo di Petkovic. Se alla Lazio ha sorpreso in positivo addetti ai lavori e tifosi, in Nazionale è una sorta di idolo. Ha condotto la Nigeria allo storico trionfo in Coppa d’Africa a gennaio, con la maglia da titolare assicurata in ogni partita. Per le Super Eagles dal 15 al 30 giugno ci sarà un nuovo grande appuntamento in Brasile, la Confederations Cp. Il ct Stephen Keshi reputa Onazi una colonna della squadra ed ha anticipato i tempi per averlo subito a disposizione. Come riporta il portale The Punch, la Nazionale ha lasciato la Germania per recarsi a Houston, dove affronterà venerdì il Messico nell’ultima partita amichevole prima della competizione. Onazi avrebbe dovuto raggiungere i compagni il mercoledì direttamente negli Usa, doveva sistemare alcune carte in patria prima di ritrovarsi con il gruppo. Keshi tuttavia ha modificato all’ultimo momento la tabella di marcia e ha trovato in fretta e furia un volo KLM in partenza nella giornata di ieri. Onazi dovrà così sbrigare le noiose pratiche residenziali dopo la coppa. Cosa non si fa per un futuro campione...