Genoa, Preziosi: "Usiamo il buon senso, la gara con il Torino non si può giocare"

In attesa dei risultati dei tamponi il Genoa rimane con il fiato sospeso, queste le parole del patron Enrico Preziosi sul caso
30.09.2020 10:45 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Jessica Reatini
Genoa, Preziosi: "Usiamo il buon senso, la gara con il Torino non si può giocare"

Oggi si deciderà in che modo procedere per quanto riguarda il caso relativo ai 14 positivi in casa Genoa. In primo piano c'è il rinvio della gara contro il Torino e in base all'esito dei tamponi si cercherà di capire anche come procedere per il match tra Napoli e Juventus, essendo la squadra di Gattuso l'ultima ad aver sfidato i liguri. Il patron dei rossoblu Enrico Preziosi, presidente del Genoa, è chiaro nella sua volontà di non giocare come affermato nell'intervista riportata dalla rassegna stampa di Radiosei"Spero che quanto accaduto rimanga un episodio limitato a noi. La mia preoccupazione è che se invece dovesse estendersi ad altri prenderebbe ovviamente tutto una forma diversa. Noi abbiamo dieci giocatori positivi, ma casi isolati si erano già verificati pure in altre società. Purtroppo questa vicenda ci insegna che pure gli atleti, nonostante controlli scrupolosi e la massima attenzione a livello sanitario, possono contrarre il virus".

PARTITA - "Sappiamo che sopra ogni cosa esiste la regola del buon senso e che in queste condizioni la partita non si può giocare. Anche perché ai più sinora è sfuggito un aspetto che reputo invece fondamentale: a parte l’elevato numero di giocatori del Genoa positivi, noi non possiamo neppure allenarci con quanti sono invece negativi. Vedremo poi di trovare una data del recupero che possa stare bene a tutti".

PAIDEIA - Gabriel Pereira e Muriqi arrivati in clinica per le visite mediche - FT&VD

Calciomercato Lazio, Queiros è un'opportunità: ma la società smentisce trattative

TORNA ALLA HOME