Lazio, Capello: "Scudetto? Inzaghi è bravissimo, ma dovrà spremere la rosa"

Fabio Capello, ex tecnico di Juventus, Roma e Real Madrid tra le altre, ha parlato delle possibilità della Lazio nella lotta Scudetto.
02.02.2020 09:30 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lazio, Capello: "Scudetto? Inzaghi è bravissimo, ma dovrà spremere la rosa"

La Lazio sta volando, è bene ricordarlo. Il pareggio del derby, per molti deludente, non è stato altro che il primo punto prezioso dopo una serie infinita di 11 vittorie consecutive. Un filotto fantastico per il quale i biancocelesti hanno speso tanto, secondo Fabio Capello, che teme un calo di brillantezza. L'ex tecnico di Juventus e Roma, tra le altre, ha rilasciato queste dichiarazioni riportate dalla rassegna stampa di Radiosei: “La Lazio nel derby ha sofferto, confermando l’appannamento emerso nelle gare precedenti, ma oscurato in qualche modo dai successi. I biancocelesti hanno bisogno della brillantezza per lottare per lo Scudetto, altrimenti perdono sicuramente qualcosa". Serve mantenere un rendimento d'eccellenza: "Simone Inzaghi, che considero bravissimo, è condannato a spremere la rosa, più limitata numericamente rispetto a quelle di Juventus e Inter. Questo significa che Immobile dovrà continuare a segnare tantissimo e gli altri reparti non dovranno commettere errori. La Lazio potrebbe pagare a caro prezzo eventuali infortuni”.

POLEMICHE PER LE PAROLE DI VENTURA SULLA LAZIO: SALERNITANA IN SILENZIO STAMPA

CHELSEA, LAMPARD SPIEGA L'ESCLUSIONE DI GIROUD

TORNA ALLA HOMEPAGE