Lazio, l'impatto dei nuovi acquisti sull'avvio di stagione biancoceleste

18.11.2019 10:00 di Federico Marchetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, l'impatto dei nuovi acquisti sull'avvio di stagione biancoceleste

Non sempre è facile affermarsi da subito quando si arriva in una realtà nuova: in casa Lazio lo sa bene ad esempio Joaquin Correa, che ha dovuto lottare per affermarsi come una certezza della rosa. E i nuovi arrivi del mercato estivo, ossia Jony, Lazzari, Vavro e Adekanye, non hanno avuto un impatto rivoluzionario sulle gerarchie biancocelesti. Come riporta l'odierna rassegna stampa a cura di Radiosei, la Lazio è la squadra che in Serie A ha impiegato meno i suoi acquisti estivi: un totale di 14 presenze, 787 minuti giocati e nessun gol. Tra i quattro ovviamente Lazzari è quello impiegato con più continuità con 7 presenze su 12 partite in campionato, seguito da Jony che ha visto il campo in 4 occasioni. 2 presenze per Vavro in questo campionato, mentre Adekanye è fermo a soli 4 minuti in una presenza. Nuovi acquisti dunque non hanno avuto un impatto straordinario dal punto di vista numerico su una squadra che ha delle certezze ormai da anni e non sente evidentemente l'esigenza di rivoluzioni nell'undici che scende in campo.

LAZIO, NUMERI IMPORTANTI ALL'OLIMPICO

CALCIOMERCATO LAZIO, A GENNAIO SI LAVORA PER SFOLTIRE LA ROSA

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE