Spal, Vicari: "Non sarà facile fermare la mia Lazio". E su Lazzari...

Francesco Vicari, difensore della Spal, da piccolo tifava Lazio e oggi si ritroverà le aquile sul proprio cammino. Ecco le sue parole...
15.09.2019 09:00 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
Spal, Vicari: "Non sarà facile fermare la mia Lazio". E su Lazzari...

RASSEGNA STAMPA - "Da bambino andavo in Curva Nord con papà e Nesta era il mio idolo". A parlare così è Francesco Vicari, difensore della Spal e da sempre tifoso della Lazio. Per lui sfidare le aquile non è mai una sfida come le altre anche se vuole farsi trovare pronto. Sulle pagine de Il Messaggero, il centrale continua affermando di voler continuare a crescere in Emilia e di non pensare a un futuro a Formello. Davanti oggi pomeriggio avrà Immobile, un cliente scomodissimo, forte e veloce. Spera di non perderlo di vista anche perché lo considera tra i più forti del nostro campionato al pari di Cristiano Ronaldo, Dzeko o Higuain. Vicari ritroverà anche Lazzari, fino a pochi mesi fa suo compagno di squadra a Ferrara, e per lui esprime parole al miele: "Ho un grande rapporto con lui. Gli faccio in bocca al lupo per la sua nuova avventura. Con Manu ci sentiamo spesso e sono contento per lui". Lazio che dovrà fare i conti con la voglia della Spal di fare punti, dopo che nelle prime due gare ne sono arrivati 0. Gli emiliani, poi, hanno sempre messo in difficoltà i capitolini anche se il centrale mette le mani avanti: "Sì, ma i biancocelesti sono forti e non sarà facile riuscire a metterli in difficoltà. La salvezza è il nostro obiettivo e la nostra aspettativa. Non siamo partiti come avremmo voluto, ma ci stiamo preparando bene alle prossime gare. Abbiamo commesso degli errori, ma stiamo lavorando per non ripeterli».

SPAL LAZIO, ESODO BIANCOCELESTE

SPAL LAZIO, LE PROBABILI FORMAZIONI

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE