Stadio Roma, piano B a Fiumicino: il club valuta l'alternativa a Tor di Valle

Baldissoni ha incontrato il sindaco di Fiumicino per parlare del progetto. Mercoledì al Campidoglio è in programma l'incontro per la convenzione urbanistica.
14.06.2019 09:45 di Annalisa Cesaretti Twitter:    Vedi letture
Stadio Roma, piano B a Fiumicino: il club valuta l'alternativa a Tor di Valle

La lunga trafila legata alla convenzione urbanistica sembra destinata a concludersi nell'incontro di mercoledì al Campidoglio, ma per il progetto dello stadio della Roma spuntano nuovi scenari. Stando a quanto riportato dalla rassegna stampa di Radiosei, la dirigenza giallorossa sta considerando un piano B: la possibilità di realizzare l'impianto a Fiumicino. Nella giornata di giovedì il vicepresidente Baldissoni e due tecnici americani hanno incontrato il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino. Nella zona adiacente a Parco Leonardo, infatti, c'è un'area che potrebbe ospitare la struttura e alcuni consiglieri comunali si stanno muovendo per formalizzare con un atto ufficiale la presentazione della proposta. In quel di Trigoria sanno che il trasferimento del progetto a Fiumicino significherebbe ripartire da zero, ma sono anche consapevoli del fatto che il Comune di Roma non accetterà di dare l'ok all'inizio dei lavori senza ulteriori garanzie. Bisogna lavorare di strategia. E forse l'incontro con Montino è stato un modo per inviare un messaggio alla sindaca Raggi. Lo avrà ricevuto?

 

LAZIO, DA LUGANO A WESLEY: QUANTE TELENOVELE DI CALCIOMERCATO
LAZIO, CATALDI: ECCO QUANDO SI DECIDERA' SUL RINNOVO
CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE