Superlega, l'avv. Grassani: "Esclusione dalle competizioni? Ipotesi non è da scartare"

08.05.2021 10:15 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Superlega, l'avv. Grassani: "Esclusione dalle competizioni? Ipotesi non è da scartare"

È notizia delle ultime ore la punizione e la successiva reintegrazione per i nove club che si sono "sfilati" dalla Superlega. Diversa la situazione di Juventus, Barcellona e Real Madrid, che non hanno ancora rinnegato il progetto del nuovo format internazionale, naufragato a 48 ore dalla sua nascita. Sul futuro del tre club si è espresso l'avvocato Mattia Grassani: "Sarà verosimilmente aperto un procedimento disciplinare, che si celebrerà davanti agli organi di giustizia Uefa e, in appello, al Tas". Partendo dal presupposto che la violazione dell'articolo 51 non prevede una sanzione specifica, e sottolineato come gli organi di giustizia avranno più potere discrezionale, il legale ha spiegato: "Non può essere scartata l'ipotesi di esclusione dalle competizioni anche se si potrebbe propendere per misure economiche. Di certo, se i tre club non dovessero raggiungere un accordo, il contenzioso è destinato a non rimanere entro il perimetro dell'ordinamento sportivo".

Immobile, rincorsa Champions: Inzaghi sorride, Ciro vede Riva e Mancini

Fiorentina - Lazio, il duello dei numeri tra Immobile e Vlahovic: vince Ciro

TORNA ALLA HOMEPAGE