PRIMAVERA - Lazio, Raul Moro spiega: "Condizionato dall'infortunio del derby"

Raul Moro spiega la sua anticipata uscita dal campo nella sfida contro il Torino. La Lazio Primavera dovrà aspettarlo e non forzare i tempi.
01.12.2019 08:00 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
PRIMAVERA - Lazio, Raul Moro spiega: "Condizionato dall'infortunio del derby"

Non si abbatte Raul Moro. Nonostante la sfortuna, unita alla voglia di tornare subito protagonista, ne abbiano condizionato l'inizio di stagione. Prima il calvario per ottenere il transfer e poter giocare in partite ufficiali con la Lazio Primavera. Poi l'infortunio patito nel derby, riacutizzatosi ieri contro il Torino. Ha voluto stringere i denti, affrettare il recupero. Ma non ha pagato. Stesso minuto, stesso dolore. La sua partita è durata a malapena un quarto d'ora: “Purtroppo l’infortunio del derby mi ha condizionato e mi ha costretto ad uscire al 15' minuto”, scrive su Instagram il baby gioiello di casa biancoceleste. Solo mezzora in campo in due partite, è vero, ma lo spagnolo si sente già parte integrante del gruppo: “Dispiaciuto per il risultato, ma l’atteggiamento é quello giusto, meritavamo di piú”. Di certo anche l'atteggiamento del classe 2002 è encomiabile. Con questo spirito - e un po' di pazienza -, presto Raul Moro farà le fortune della squadra di Menichini.

CALCIOMERCATO LAZIO, MINALA VERSO LA VITERBESE

LAZIO, LA CONFERENZA STAMPA DI SIMONE INZAGHI

TORNA ALLA HOMEPAGE