PRIMAVERA - Lazio, un cantiere aperto per Menichini: dal mercato tutto tace

Pochi volti nuovi dal mercato, una rosa da definire: la Lazio Primavera di Menichini è ancora un cantiere aperto a due settimane dall'inizio del campionato
30.08.2019 06:50 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Valerio De Benedetti - Lalaziosiamonoi.it
PRIMAVERA - Lazio, un cantiere aperto per Menichini: dal mercato tutto tace

Nuova categoria, nuovo tecnico, ma pochi volti nuovi. A due settimane e poco più dall'inizio del campionato (l'esordio il 14 settembre contro il Sassuolo), la Lazio Primavera è in parte ancora un cantiere aperto. Leonardo Menichini sta lavorando da fine luglio con una rosa extra-large, fra conferme, promossi dall'Under 17 e calciatori in prova. Dal mercato sono arrivati Ndrecka, Cipriano e Shehu. I primi due sono andati a rinforzare il reparto difensivo, probabilmente quello più completo numericamente e qualitativamente (Ci sono anche De Angelis, Armini, Kalaj, Franco, Petricca, Falbo e Kaziewicz). L'ultimo invece, è un esterno offensivo che può svariare sul fronte d'attacco all'occorrenza. Stando a quanto appreso dalla nostra redazione, non è andata bene invece per i calciatori in prova: Spinelli è finito alla Salernitana, Essabri è tornato in Olanda all'Ado Den Haag, Baic nonostante un buon ritiro, da tempo non si allena più con la squadra. Difficile ipotizzare al momento un suo ritorno nella Capitale. 

FUTURO - Il gruppo è ancora ampio, nelle prossime ore andranno fatte delle scelte per formare una rosa competitiva per un campionato difficile come quello che la Lazio si appresta ad affrontare. Il passato insegna che sottovalutarlo significherebbe commettere un grave errore. Menichini in queste settimane ha lavorato costantemente sul 4-3-1-2. Un modulo nuovo che la squadra dovrà far suo. Dal mercato tutto tace, ma l'impressione è che alla squadra biancoceleste manchi ancora qualcosa. Capanni, capocannoniere della passata stagione, si è accasato al Milan Primavera ma non è stato sostituito con alcun rinforzo. Il reparto avanzato è al momento composto da Scaffidi, Nimmermeer e Zilli. Tra i calciatori offensivi anche Cesaroni (mezzala-trequartista) e Cerbara (attaccante esterno), già inseriti nell'organico di Bonacina lo scorso anno. E poi Russo, altro esterno salito dagli Under 17. A centrocampo c'è più scelta, ma Czyz e Bianchi sono gli unici ad aver alle spalle un campionato da titolari (considerando che Falbo potrebbe indietreggiare il suo raggio d'azione in difesa come terzino). Le prossime ore saranno decisive per il futuro, chissà che dal mercato non arrivi qualche sorpresa finale per Menichini

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge

LAZIO, IL CALENDARIO DELLA PRIMAVERA

LAZIO, LE PAROLE DI MENICHINI

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE

Pubblicato il 29/08 alle 17:45